• Italiano
  • English

Abbrevia,
su misura per te

Sei già Cliente?

apripan

Valutazione inquilino? Ecco alcune informazioni utili prima di decidere a chi affittare.

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Le informazioni necessarie per assicurarsi dell’affidabilità di una persona o un’azienda prima di chiudere un contratto di locazione.

Le informazioni necessarie per assicurarsi dell’affidabilità di una persona o un’azienda prima di chiudere un contratto di locazione.

Quando si ha a che fare con inquilini a volte ci si affida alla prima impressione o ci si accontenta di poche referenze, una busta paga o una caparra elevata.
Non sempre queste scelte si rilevano azzeccate e si va incontro ad un periodo di mancati pagamenti, controversie e insoluti che ti portano a pensare che sarebbe stato meglio non affittare quell’appartamento o quel locale commerciale.
A seconda dei casi diventa complicata anche la procedura di sfratto, soprattutto se si tratta di famiglie con bambini o con familiari anziani o disabili a carico.

Le spese per casi di inquilini che non sono in grado di pagare possono diventare rilevanti poiché alle mensilità non ricevute si aggiungono le spese legali in caso di inizio di una procedura di sfratto (con tempi relativamente lunghi) e, fino alla sentenza di sfratto del giudice, le spese relative all’Irpef sul canone d’affitto e la Tassa di Registro sull’immobile.
Ovviamente i costi giudiziali per le richieste di sfratto per morosità dipendono anche dall’ammontare della lite e quindi del valore delle mensilità non pagate; è su questo che si basa inoltre il contributo unificato che viene richiesto al momento di entrata in scena del giudice.
Per concludere la stima del compenso per un consulente legale che gestisca l’intera pratica si aggira tra i 600 e gli 800 euro; considerando poi i tempi di risoluzione che vanno intorno ai 6-7 mesi minimo, si capisce come queste procedure siano una perdita di tempo e denaro da evitare.

Per prevenire questi casi estremi la soluzione migliore resta sempre quella di valutare preventivamente il nuovo inquilino tramite il reperimento di diverse informazioni.
Le società che si occupano di informazioni ed in possesso della licenza investigativa sono in grado infatti di fornire diversi dettagli del potenziale nuovo inquilino che permettono di valutarne l’affidabilità.
Si va dai semplici dati anagrafici alla verifica dell’occupazione della persona e la stima del suo reddito fino ad arrivare ad una ricerca dei precedenti locatari che permette, grazie all’investigazione approfondita, di avere delle recensioni dirette da parte di precedenti proprietari sul comportamento del soggetto.
Altre informazioni utili possono poi essere la presenza di pregiudizievoli, protesti, procedure concorsuali o addirittura l’esistenza di un istituto in cui viene accreditato il reddito e la posizione debitoria passata del soggetto, nel caso in cui questo abbia avuto precedentemente un debito insoluto o recuperato anche solo in via stragiudiziale.

Le informazioni ovviamente differiscono a seconda del soggetto analizzato; infatti l’investigazione può essere svolta sia su una persona fisica che necessità di un appartamento abitativo, sia su una persona giuridica che ricerca un locale commerciale per avviare o spostare la sede di un’attività.
In questo secondo caso, oltre ovviamente ai dati già citati su protesti e pregiudizievoli, si possono conoscere i principali dati di bilancio o la stima di utile e perdita della società; l’analisi poi può essere approfondita con una verifica dei soci dell’azienda stessa, dell’archivio di eventuali sfratti precedenti e delle proprietà immobiliari in essere in quel momento.

Queste informazioni sono sicuramente importantissime per un proprietario che possiede un appartamento e da questo riesce ad ottenere un reddito aggiuntivo che aiuta la propria famiglia a vivere in maniera decorosa; diventano indispensabili per una società immobiliare o anche una famiglia che gestisce più proprietà e che ha a che fare ogni giorni con tanti inquilini, attuali e potenziali.

 

condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

I nostri servizi a tema con
"Valutazione inquilino? Ecco alcune informazioni utili prima di decidere a chi affittare."

Potrebbero interessarti anche

Media & Press

Iscriviti alla newsletter

Dichiaro di aver ricevuto e letto l'informativa rilasciata da ABBREVIA S.p.A. ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679 e rilascio il mio consenso al trattamento dei Dati Personali con la finalità di

Abbrevia Comunica

Legenda dei simboli

Servizi premium, il Valore Aggiunto Abbrevia

La grande differenza Abbrevia? Le indagini investigate.

Ottieni l’indirizzo del debitore, ma al campanello non risponde nessuno. Rintracci un conto della società insolvente, tenti un pignoramento, ma il deposito risulta drammaticamente vuoto. Il tuo nuovo partner commerciale non è in grado di assolvere alle sue obbligazioni, quando tutto lo faceva apparire in smagliante salute finanziaria. Quante volte le azioni promosse e le decisioni prese sulla base di normali informazioni commerciali si risolvono un buco nell’acqua? Troppe.

Con i servizi Premium offerti da Abbrevia questo non accade. Si tratta infatti di indagini investigate, condotte in loco da un team interno specializzato, attingendo a fonti ufficiali e ufficiose.

Le informazioni così ottenute sono davvero attuali e affidabili, rivelano dati effettivi, domicili reali, beni esistenti, conti attivi, autentica disponibilità di un’azienda o di una persona.

Tempo di evasione Offline

Tempo di evasione Online

Informazione su Persona Fisica

Informazione su Persona Giuridica