Abbrevia,
su misura per te

Sei già Cliente?

apripan

RISCHIO! minaccia o alleato del nostro business?

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
“Nel business come nella vita il rischio è un elemento essenziale. Chi non assume rischi non può avere successo”.

È un'affermazione del famoso imprenditore britannico Richard Branson, nella pubblicazione Il business senza segreti, del 2008.
I rischi contengono insidie, ma anche sfide, quindi opportunità – oggi questo è ben chiaro a tutti – e utilizzare il termine rischio semplicemente come sinonimo di minaccia può incidere in modo negativo sul progresso aziendale. Il rischio buono è un alleato del nostro business ed è preciso compito dell'imprenditore e della sua squadra fare il possibile per trasformarlo in effetto positivo.
Il periodo storico che stiamo attraversando ci rende di sicuro più attenti, determinando un notevole aumento della prevenzione: cercare di evitare che le possibilità di crescita si trasformino in rischio per il proprio business significa, per esempio, analizzare in anticipo le nuove opportunità e i futuri partner commerciali. L'Italia, in particolare, appare tra i luoghi meno favorevoli per affrontare pericolosi salti nel vuoto, spalancando la porta dell'azienda all'accumulo di crediti insoluti. Basti pensare che tra i 27 Paesi dell'UE, in quanto a efficienza del sistema giudiziario, il nostro si trova al 24° posto, con tempi della giustizia lunghissimi e spese necessarie sempre più onerose.
Per tenere testa al mercato Abbrevia si è specializzata nella valutazione investigata di clienti e partner commerciali e nelle indagini finalizzate a individuare la reperibilità e la consistenza economica e patrimoniale di persone e aziende. Fornisce servizi ad alto valore aggiunto, caratterizzati dalla più elevata attualità e dall’assoluta attendibilità delle informazioni.
Le realtà che si rivolgono ad Abbrevia sono di due tipi: quelle che vogliono valutare preventivamente l’affidabilità di un partner commerciale, riducendo al minimo il rischio d’insoluto, e quelle che al contrario sono incorse loro malgrado in un insoluto e devono valutare la convenienza d'intraprendere un’azione legale.
Ai clienti del primo tipo Abbrevia risponde con le Informazioni Commerciali Investigate, con le quali viene accertata la reale e attuale affidabilità di clienti o partner commerciali. In modo tempestivo e veloce, Abbrevia analizza i dati pubblici e ricerca notizie ufficiose da fonti confidenziali, fino a ottenere un'immagine corretta e dettagliata dello stato di salute economica del soggetto cui il committente è interessato.
A chi debba invece affrontare un insoluto Abbrevia va incontro con il servizio d'indagini per recupero crediti, finalizzato ad individuare tutti i beni aggredibili intestati al debitore. Grazie a esso il cliente sarà in grado valutare l'utilità di procedere o meno con il recupero crediti giudiziale e conferire il più alto grado di efficacia e tempestività alla propria azione. La Linea Falco, nello specifico, concentra informazioni per recupero crediti che consentono di fotografare, in maniera approfondita, lo stato economico/patrimoniale attuale del debitore. Al creditore è offerta la possibilità di scoprire eventuali rapporti bancari/postali e referenze bancarie intestate al debitore, proprietà immobiliari, veicoli,  occupazione lavorativa e molto altro. Tramite questo insieme di dati si potrà quindi accertare se il debitore possieda la capacità economica e patrimoniale per estinguere l'obbligazione, riducendo al minimo il rischio derivante da decisioni affrettate e poco informate.

Gettiamo uno sguardo più ravvicinato all'offerta di Abbrevia, ponendo qualche breve quesito a Stefania Stagi, la direttrice dell’ufficio investigativo, che ne vive e coordina l'attività ogni giorno:
1. Stefania, come e perché è entrata a fare parte di Abbrevia?
Dopo oltre trenta anni di attività nel settore, dopo due multinazionali americane e un gruppo bancario, quando Abbrevia mi ha chiesto di entrare a far parte del suo team ho immediatamente accettato, conoscendo già da cliente la realtà. Mi ha convinta il fatto che si tratta di una azienda giovane, in crescita e a cui io potevo dare il mio apporto in termini di esperienza e competenza in molte delle materie trattate. Poter dare il mio contributo alla crescita dell’azienda è stato determinante.
2. Quale è il valore aggiunto di Abbrevia rispetto ad altre realtà che ha conosciuto?
In primis la competenza. L’attività è svolta da un team competente, professionale e attento ai dettagli. Abbrevia non è un’azienda che si ferma ma è sempre alla ricerca del valore aggiunto, nel senso che aspira continuamente ad arricchirsi di un dato, una tecnologia o un nuovo valore che possano fare la differenza nel comparto delle informazioni investigate, vero valore aggiunto della società.
3. Perché consiglierebbe di scegliere Abbrevia?
La qualità, la professionalità e il valore aggiunto di cui si parlava prima, l’attenzione al dettaglio senza essere ridondanti o leziosi nel riportare le informazioni reperite.
4. Qual è l’indagine più richiesta attualmente?
Analizzando le richieste pervenute nell’arco del 2014 il rintraccio della persona e della sua occupazione lavorativa la fanno da padrone, ma hanno raggiunto numeri importanti anche i servizi della linea Falco (informazioni adatte per l’individuazione dei beni del debitore) e Analisi Affidabilità Commerciale (indagine preventiva), che per la nostra azienda costituiscono il reale core business.
5. Per quale motivo si è appassionata al mondo delle indagini?
Volendo scherzarci sopra, quando ho cominciato avevo 19 anni, l'idea di conoscere i fatti altrui appariva divertente (era il 1981, ahimè)… Parlando seriamente, più che l'indagine in se mi è sempre piaciuta l'attività di raccolta e aggregazione di dati e informazioni a livello tecnologico. È quella che prediligo anche oggi, all'interno di Abbrevia.

condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

I nostri servizi a tema con
"RISCHIO! minaccia o alleato del nostro business?"

Potrebbero interessarti anche

Nessun contenuto disponibile

Media & Press

Iscriviti alla newsletter

Dichiaro di aver ricevuto e letto l'informativa rilasciata da ABBREVIA S.p.A. ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679 e rilascio il mio consenso al trattamento dei Dati Personali con la finalità di

Abbrevia Comunica

Potrebbero interessarti

Nessun contenuto disponibile

Legenda dei simboli

Servizi premium, il Valore Aggiunto Abbrevia

La grande differenza Abbrevia? Le indagini investigate.

Ottieni l’indirizzo del debitore, ma al campanello non risponde nessuno. Rintracci un conto della società insolvente, tenti un pignoramento, ma il deposito risulta drammaticamente vuoto. Il tuo nuovo partner commerciale non è in grado di assolvere alle sue obbligazioni, quando tutto lo faceva apparire in smagliante salute finanziaria. Quante volte le azioni promosse e le decisioni prese sulla base di normali informazioni commerciali si risolvono un buco nell’acqua? Troppe.

Con i servizi Premium offerti da Abbrevia questo non accade. Si tratta infatti di indagini investigate, condotte in loco da un team interno specializzato, attingendo a fonti ufficiali e ufficiose.

Le informazioni così ottenute sono davvero attuali e affidabili, rivelano dati effettivi, domicili reali, beni esistenti, conti attivi, autentica disponibilità di un’azienda o di una persona.

Tempo di evasione Offline

Tempo di evasione Online

Informazione su Persona Fisica

Informazione su Persona Giuridica